• Home
  • master posturologia - Chinesis

Direttivo e Corpo Docente

QUI pdf ico il codice deontologico docenti e assistenti.
I docenti non svolgono la loro attività professionale privata nelle nostre sedi.

- Direttore Scientifico
Prof. Giuseppe A. Amabile
Professore di Neurologia, già Direttore del Dipartimento di Neurologia e ORL, Presidente Onorario del Master in Posturologia, Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Sapienza Università di Roma.
- Direttore
Prof. Fabio Scoppa
D.O.m.R.O.I., Dottore di Ricerca in Neuroscienze, Dottore di Ricerca in Fisiologia, Coordinatore Scientifico del Master in Posturologia, Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Sapienza Università di Roma.

- Docenti:
l'insegnamento delle materie mediche è affidato a Professori universitari e ad esponenti di chiara fama della propria specializzazione.

Docente   Area curriculum vitae e-m@il
Prof. Ezio Adriani adrianiezio medica e Radiologia    
Prof. Giuseppe A. Amabile amabilegiuseppeamadio medica e Radiologia    
Dott. Massimiliano Baldinetti baldinettimassimiliano medica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Gianluca Bianco biancogianluca medica e Radiologia    
D.O. Ezio Calabrese calabreseezio Osteopatia - Bilanciamento delle Tensioni Legamentose (B.L.T.) pdf ico mailto ico
D.O. Fabio Massimo Caldarozzi caldarozzifabiomassimo Kinesiologia Applicata pdf ico mailto ico
Dott. Francesco Casciaro casciarofrancesco medica e Radiologia  pdf ico  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Gianni Cerutti ceruttigianni Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Tecniche Energia Muscolare (M.E.T.) pdf ico  
Dott.ssa Veronica Cesare veronicacesare scientifica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Berardino Di Paola  depaoladino medica e Radiologia    
Dott. Vincenzo Di Sanzo disanzovincenzo medica e Radiologia    
D.O. Alessandra Evangelista  evangelistaalessandra Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Funzionale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Anna Ferrari ferrarianna Pratica guidata Area Osteopatia Craniale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Marco Forte fortemarco Diagnosi e trattamento osteopatico    
Prof. Giorgio Franco francogiorgio medica e Radiologia    
Dott. Giuseppe Fucito giuseppefucito medica  pdf ico  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. D.O. Gianluca Gargaruti  gargarutigianluca medica e Radiologia pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Antonio Guglietta antonioguglietta Fisiologia articolare e Biomeccanica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. Cristiano Guzzardi Ierna guzzardiiernacristiano medica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Andrea Lo Stocco lostoccoandrea Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Strutturale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Fabrizio Magnifica magnificafabrizio Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Strutturale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott. D.O. Stefano Mangiavillano mangiavillanostefano Osteopatia Viscerale e Neurovegetativa pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Luciano Maschietti maschiettiluciano Osteopatia Viscerale e Neurovegetativa, Coordinatore corsi di formazione post-graduate  pdf ico  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott.ssa Ilaria Mastronardi mastronardiilaria scientifica   pdf ico  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.C. Jean Pierre Meersseman meersemannjeanpierre Kinesiologia applicata    
Dott. Pietro Mignano mignanopietro scientifica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Giorgio Mileti miletigiorgio Pratica guidata Area Osteopatia Muscolo-Scheletrica pdf ico mailto ico
D.O. Bruno Nardi nardibruno Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Strutturale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Stefania Narduzzi narduzzistefania Osteopatia Craniale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Ambrogio Peretti perettiambrogio Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Strutturale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Ing. D.O. Fabio Peruzzi peruzzifabio scientifica, Tecnologica Strumentale, Tutor, Responsabile Gruppo Ricerca e Tesi pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prof.ssa Cristina Pirro pirrocristina medica e Radiologia    
D.O. Luigi Pittoni  pittoniluigi Anatomia topografica, palpatoria e funzionale pdf ico mailto ico
D.O. Pierpaolo Pogelli pogellipierpaolo Osteopatia Muscolo-Scheletrica - Strutturale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott.ssa Michela Rossi rossimichela scientifica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dott.ssa Lucrezia Santoro lucreziasantoro medica e scientifica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Giampiero Scarscioni scarscionigiampiero Osteopatia. Sintesi, Integrazione e Approfondimenti, Razionale dell'OMT, Pratica guidata Osteopatia Area Craniale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Gianluca Scarscioni scarscionigianluca Osteopatia Mio-Fasciale pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prof. Fabio Scoppa scoppafabio Osteopatia. Sintesi, Integrazione e Approfondimenti, Razionale dell'OMT, Direttore Chinesis I.F.O.P. pdf ico mailto ico
D.O. Stefano Silvi  silvistefano Osteopatia Mio-Fasciale, Coordinatore Pedagogico pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Juri Sisti sistijuri  Osteopatia Craniale, Osteopatia Pediatrica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Prof. Claudio Stazzi  stazziclaudio medica e Radiologia    
Dott. Alessio Stefanucci  stefanuccialessio medica pdf ico Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
D.O. Romano Alessandro Testi testialessandroromano Responsabile Pratica guidata e Area Clinica Chinesis I.F.O.P. pdf ico mailto ico
Dott. Tommaso Traetta traettatommaso scientifica, Area Somatoemozionale e Psicologia    
Dott.ssa Letizia Valle valleletizia medica e Radiologia


pdf ico

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Assistenti, tutor e gruppo ricerca e tesi:   Area curriculum vitae
D.O. Antonio Aniceti aniceti  Tutor  
D.O. Angelica Assirelli  assirelli Tutor  
D.O. Caterina Boserman boserman Assistente  
D.O. Alessio Cairoli cairoli Assistente  pdf ico
D.O. Dario Calabresi  calabresi Assistente  
D.O. Erica Calvo calvo  Assistente  
D.O. Andrea Caruso  caruso Tutor e  Gruppo Ricerca e Tesi  
D.O. Roberta Cesarini cesarini Assistente  
D.O. Angela Ciaccio ciaccio Assistente  
D.O. Francesco Ciglia ciglia Assistente  
D.O. Luca Damiani  damiani Gruppo Ricerca e Tesi e Area Clinica  
D.O. Umberto De Rosa derosa Assistente  
D.O. Alis Di Simone  disimone Tutor e Area Clinica pdf ico
D.O. Luca Garofolo  garofolo Assistente pdf ico
D.O. Andrea Graffitti graffitti Assistente, Gruppo Ricerca e Tesi e Area Clinica  
D.O. Maria Chiara Fortuna  fortuna Tutor, Gruppo RIcerca e Tesi e Area Clinica  
D.O. Marcello La Gala  lagala Assistente  
D.O. Ilaria Laudati laudati Assistente  
D.O. Danilo Lombardo lombardo Assistente  
D.O. Daniele Marangoni  marangoni Assistente  
D.O. Diego Mariotti  mariotti Assistente  
D.O.Enrico Meleo lombardo Assistente  
D.O. Fabiana Menichelli  menichelli Tutor  
D.O. Francesco Pistillo  pistillo Assistente  
D.O. Danilo Schirru  schirru Tutor e Area Clinica  
D.O. Carmine Tuoto tuoto  Assistente  
D.O. Damiano Vinti  vinti Tutor  

 

Drenaggio Linfatico - Metodo Vodder

 CORSO di formazione in DRENAGGIO LINFATICO. METODO VODDER.

Roma, 19, 20 E 21 MARZO 2021

vodder

Docente:

Dott. D.O.m.R.O.I. Gianluca Gargaruti

Medico Chirurgo, Agopuntore, Osteopata, Fisioterapista

A volte come professionisti del settore ci confrontiamo con patologie o disfunzioni del sistema flebo-linfatico per le quali spesso non è stata fatta una corretta diagnosi e non è stato indicato un corretto trattamento.

La patologia del sistema flebo-linfatico è un’entità clinica molto frequente e in alcuni casi molto invalidante per il paziente e è quindi nostro dovere intervenire in maniera specifica al fine di migliorare o risolvere il problema.
Il linfodrenaggio è una metodica manuale attraverso la quale si cerca di migliorare la circolazione linfatica per ridurre o risolvere l'edema dovuto ad una stasi o ad una patologia che ha alterato le normali vie del circolo flebo-linfatico.
Il corso prevede una parte teorica per fare un focus sull'anatomia, la fisiologia e la fisiopatologia del Sistema flebo-linfatico e una rilevante parte pratica durante la quale verranno insegnate le manovre per praticare un corretto drenaggio linfatico.
Scopo del corso è dare al discente le conoscenze teorico/pratiche per poter gestire un paziente che presenti una patologia a carico del Sistema flebo-linfatico e poter quindi fin da subito lavorare con uno strumento estremamente efficace su una vasta eterogeneità di pazienti.

QUI pdf ico il PROGRAMMA
QUIpdf icoil MODULO DI ISCRIZIONE

Per ulteriori informazioni:
telefono 0697274138
em@il Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
referente: Dott.ssa Valeria Novelli, Responsabile organizzativa Corsi di formazione e Post-Graduate

Gallery Master in Posturologia

filmstreifenFotogallery

22770867 1742908889344892 3959788571217638069 O
25586752 1763286107307170 3624690536454239878 O
18527031 1683388055296976 277933839010398813 O
49704125 1969887593313686 2968909539362996224 O
65002763 2415006941895519 2028871864058642432 N
1459106 618067138256184 673284648 N
25488296 1763285950640519 8113433610520889154 O
24059558 1755139174788530 2173869012309235066 O
254284 166097266786509 1960975 N
11233806 918843194845242 5728710404757255960 O
260103 166793630050206 7158263 N
70247832 2570563359673209 2032968494059880448 N

Il Direttore

direttore

Fabio Scoppa, nato a Roma dove vive e lavora,
è Dottore di Ricerca in Neuroscienze, 
Dottore di Ricerca in Fisiologia,
Psicologo Psicoterapeuta,
Osteopata D.O.m.R.O.I.

Insegna presso la Facoltà di Medicina e Odontoiatria (ex I Facoltà di Medicina e Chirurgia) dell'Università Sapienza di Roma, attività iniziata nell'anno accademico 1997-1998 con  l'insegnamento di Medicina Fisica e  Riabilitativa. Docente, nel corso di questi 25 anni, in diversi corsi di laurea e post-lauream, tra cui:

  • il Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia (Corso di Malattie del Sistema Nervoso),
  • il Corso di Laurea in Fisioterapia (Corso integrato di Riabilitazione post-chirurgica),
  • la Scuola di Specializzazione in Neurologia,
  • la Scuola di Specializzazione in Geriatria,
  • il Master in Posturologia,
  • il Master in Metodologie Specialistiche in Posturologia,
  • il Master in Riabilitazione occluso-posturale,
  • il Master in Valutazione e trattamento dei disturbi visuo-posturali,
  • il Master in Riabilitazione geriatrica,
  • il Master in Naturopatia.

Comunque, la principale attività didattica nell'Ateneo romano è quella svolta in qualità di Coordinatore Scientifico e Didattico del Master in Posturologia, presso la Facoltà di Medicina e Odontoiatria, giunto quest'anno alla sua ventunesima edizione (Direttore: Prof. Francesco Fattapposta e, prima di lui, Prof. Giuseppe A. Amabile). Sin dalla sua progettazione e attivazione nell'a.a. 1999-2000, prima come Corso di Perfezionamento in Posturologia e poi come Master in Posturologia, ne ha curato l'organizzazione scientifica e coordinato le attività didattiche e cliniche. Da allora, nel corso di questi venti anni, l'iniziativa ha raccolto favorevoli consensi nella comunità scientifica e professionale, divenendo un'iniziativa consolidata di formazione specialistica post-lauream. 

Sempre nel corso di questi anni ha avuto la Docenza anche in altre Università italiane e straniere: 
- Università degli Studi di Sassari - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Dipartimento di Scienze biomediche - Contratto di utilizzazione per attività di ricerca e di produzione scientifica in ambito morfofunzionale e posturologico.
- Università di Palermo - Facoltà di Medicina e Chirurgia -  Docente di Posturologia e Osteopatia al Master in Posturologia e Biomeccanica;
- Università degli Studi di Sassari - Dipartimento Scienze Biomediche - Docente di Agopuntura auricolare e postura al Corso di Alta Formazione in Agopuntura auricolare clinica;
- Università di Bari "Aldo Moro" - Facoltà di Medicina e Chirurgia - Docente di Posturologia e Osteopatia al Master in Posturologia e Biomeccanica;
- Università di Chieti - Pescara "Gabriele D'Annunzio" - Scuola di Medicina e Scienze della Salute - Docente di Neurofisiologia e Psicofisiologia della Postura; presso la medesima Università è stato nominato cultore della materia Basi biologiche della psicosomatica;
- Università di Roma "Campus Bio-medico" - Docente di Posturologia al Master in Chirurgia del piede;
- University of Hawaii, Honolulu (USA) - Visiting Professor in Posturology; Visiting Professor in Kinesiology.

E' stato relatore invitato in numerosi congressi scientifici nazionali ed internazionali. 
In occasione del Congresso Internazionale tenutosi a Bologna nel Maggio 2009 è stato incaricato di presiedere un gruppo di studiosi provenienti dai vari continenti per definire i criteri per la valutazione posturografica, con la qualifica di Co-Presidente (Co-Chair) dell'International Standardization Committee for ClinicalStabilometry dell'ISPGR (International Society for Posture and Gait Research).

E’ Direttore e fondatore nel 2000 della Scuola di Osteopatia I.F.O.P., la cui formazione è stata ufficialmente riconosciuta dal Registro degli Osteopati d’Italia (R.O.I.)
Nel 2017, come Direttore della Scuola Chinesis I.F.O.P. è socio fondatore dell'A.I.S.O. (Associazione Italiana Scuole di Osteopatia) logo aiso, associazione ove confluirono le Scuole facenti parte della Commissione Didattica del ROI.

Alla Posturologia, all’Osteopatia e alle Scienze riabilitative affianca una contemporanea competenza nel campo della psicologia clinica, in qualità di psicologo e psicoterapeuta. Dopo la laurea, ha conseguito dapprima una formazione specialistica quadriennale in Medicina Psicosomatica sotto la direzione dei Professori F. Antonelli e P. Pancheri; successivamente ha conseguito una formazione specialistica quinquennale in Psicoterapia ad indirizzo analitico-bioenergetico (Direttore: Prof. Tommaso Traetta).

Affronta la problematica posturologica in modo interdisciplinare, anche in virtù dell’esperienza maturata durante i suoi corsi di studi. In particolare, il Dottorato di Ricerca in Neuroscienze e successivamente il Dottorato di Ricerca in Fisiologia, sono state occasioni per maturare una profonda visione neurofisiologica della postura e delle affezioni dolorose di più comune osservazione nella pratica clinica. Inoltre, sempre nella Ia Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università Sapienza di Roma, ha conseguito i seguenti Corsi di Perfezionamento della durata di un anno accademico ciascuno: Neuropsicomotricità, Geriatria, Neuropsicologia dello Sviluppo, Riabilitazione respiratoria, Posturologia. 

Tale formazione interdisciplinare, confortata dall’esperienza clinica maturata nel campo delle algie vertebrali e degli squilibri posturali, si è concretizzata in un approccio terapeutico integrato per il paziente con lombalgia e lombosciatalgia.

La presentazione a livello congressuale di tale proposta terapeutica è stata accolta con favore ed ha ottenuto riconoscimenti scientifici. Tra questi, spicca la menzione speciale ricevuta dalla Commissione esaminatrice in occasione del I Congresso Internazionale sulle Lombalgie della SIRER – Société Internationale de Recherche et d’Etudesur le Rachis (Milano, 1995); la metodica è stata altresì premiata dalla Commissione scientifica in occasione del XIV Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina Psicosomatica (Firenze, 1993).
Nel 2018 viene insignito del Louis Pasteur Award, definito dalla Commissione “Lifetime Achievement Award” (premio alla carriera) con la seguente motivazione “for Courage and Leadership in advancing medicine with Myofunctional therapy” al III Congresso Internazionale AAMS (The Academy of Applied Myofunctional Science).

E' inoltre l'ideatore di una metodica di applicazione dell'Auricoloterapia nel trattamento degli squilibri posturali, frutto di un'appassionata attività clinica e di ricerca sperimentale. Tale metodica di Auricoloterapia posturale è stata presentata ufficialmente con una sua validazione scientifica al 5° Simposio Internazionale di Auricoloterapia e Auricolomedicina, tenutosi presso l'Ecole Normale Supérieure di Lione nell'ottobre del 2006.

Sempre con questo approccio interdisciplinare, ha maturato una considerevole esperienza clinica nel campo delle algie vertebrali, dell'ernia del disco, delle scoliosi, delle cefalee, delle disfunzioni occluso-posturali e, in generale, delle affezioni dolorose correlate a squilibri posturali.

Nell’anno accademico 2009-2010 è stato incaricato, in qualità di Coordinatore Scientifico, di organizzare il piano di studi e le attività formative e cliniche del Master in Naturopatia nella Ia Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Sapienza di Roma (Direttore: Prof. G.A. Amabile). 

Oltre all’attività clinica libero-professionale, si dedica da anni ad un’appassionata attività di ricerca scientifica, svolta con l'egida e il contributo finanziario del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, Direzione Generale per il Coordinamento e lo Sviluppo della Ricerca; è stato Responsabile scientifico dei seguenti progetti scientifici del Ministero della Ricerca:

  • progetto scientifico sulle Lombalgie (Prot. 1287/2001);
  • progetto sulla Posturologia (Prot. 897/2002);
  • progetto sulla Medicina dello Sport e la Prevenzione dei traumi sportivi (Prot. 3714/2003);
  • progetto sulla Scienza degli Alimenti (Prot. 600/2003);
  • progetto sulle Intolleranze Alimentari (Prot. 2293/2004);
  • progetto su Postura e attività scolastiche (Prot. 1655/2006);
  • progetto sulla Sana Nutrizione (Prot. 1234/2007);
  • progetto sulla Posturologia nella scuola (Prot. 1306/2008);
  • progetto Alimentazione e Benessere (Prot. 1024/2009);
  • progetto Postura: educazione e prevenzione dai banchi di scuola (Prot. 1250/2010).

Relatore invitato in numerosi congressi scientifici nazionali ed internazionali, tra cui alcuni organizzati dall' Ordine dei Medici della Provincia di Roma.

E’ autore di oltre cento pubblicazioni su riviste scientifiche nazionali e internazionali ed editor di alcune monografie specialistiche. Alcune di queste ricerche scientifiche sono state pubblicate con il patrocinio ed il finanziamento del Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca.

Fra i libri pubblicati, in qualità di autore o di curatore, si segnalano:

  • “Lombalgie e apparato locomotore. Attuali orientamenti patogenetici e terapeutici”. Edi.Ermes, Milano, 1998
  • “Il rachide cervicale. Aspetti chinesiologici, biomeccanici, neurofisiologici, psicosomatici, posturali, riabilitativi”. Marrapese Editore, Roma, 1999
  • “La spalla dolorosa. Classificazione, trattamento, riabilitazione”. Marrapese Editore, Roma, 1999
  • “Lineamenti di Auricoloterapia. Dal trattamento del dolore alla riprogrammazione posturale”. Edizioni Martina, Bologna, 2006
  • "Ernia del disco. Una guida ragionata sulla valutazione ed il trattamento del paziente con patologia disco-radicolare”. Quaderni del Dipartimento di Neurologia e Otorinolaringoiatria, 1ª Facoltà di Medicina e Chirurgia, Sapienza Università di Roma, Marrapese Editore, Roma, 2007
  • “A scientific Critique of Evolution” (P. Rabischong and F. Scoppa Editors). Pubblicazione della Sapienza Università di Roma, 2009
  • “Ernia del disco. Un approccio non chirurgico” Verduci Editore, Roma, 2010

Infiammazione e Alimentazione

puntoesclamativoCONCLUSO
Roma, 26 e 27 settembre 2015

infiammazione e alimentazione

Infiammazione e alimentazione.
Effetti biochimici e metabolici della modulazione nutrizionale.

L'attuale conoscenza del rapporto tra cibo e infiammazione consente di usare semplici suggerimenti nutrizionali con risultati talvolta più soddisfacenti di quelli ottenuti con i (pur efficaci) farmaci tradizionali. Attraverso l'alimentazione è possibile modulare molti aspetti delle malattie infiammatorie croniche e favorire il recupero della salute e del benessere dando valore all'autonomia del paziente. Si tratta di un prezioso contributo alla presa in carico e al trattamento di pazienti con diverse patologie da parte del Medico, dell'Osteopata, del Fisioterapista, del laureato in Scienze Motorie e da parte di tutti coloro che curano la salute ed il benessere della persona. Alla luce delle più recenti scoperte in ambito immunologico, e sulla base di precise documentazioni scientifiche, nei due giorni di corso il Dott. Attilio Speciani illustrerà le relazioni fondamentali tra alimentazione e processi infiammatori a carico dei vari distretti corporei, da quello gastrointestinale a quello muscolo scheletrico. Ad esempio, le relazioni tra infiammazione articolare cronica e reazione alimentare saranno oggetto di discussione e di spiegazione, affrontando il tema in modo concreto e fornendo strumenti e indicazioni da subito utilizzabili nella pratica clinica. Ampio spazio anche per i temi della integrazione nutrizionale attraverso cibi funzionali o "supplements" specifici, veri strumenti di aiuto per una presa in carico globale del paziente.


speciani
Nel corso offerto dalla Chinesis I.F.O.P. sono stati affrontati dal Dott. Attilio Speciani, Direttore Sanitario SMA Srl - Servizi Medici Associati, Specialista in Allergologia e Immunologia clinica, Specialista in Anestesiologia e Rianimazione e Direttore Scientifico Eurosalus – Milano, sempre con risvolti pratici e professionalizzanti, anche argomenti specifici quali:

• Conoscere l’infiammazione e i suoi rapporti con lo stile di vita: consigli pratici di grande effetto biochimico e metabolico.
Alimentazione e segnale;
Citochine e salute;
Adipochine e salute;
Strumenti semplici per cambiare;
Le possibili modulazioni con supplements ed integratori;
Effetti della alimentazione nelle parole della World Cancer Research Fund (WCRF) e del National Institute of Cancer (NIC).

• Infiammazione da cibo e reazioni alimentari. Loro aspetti scientifici e gestione moderna.
Perché non ha più senso parlare di “intolleranze alimentari”.
Cos’è l’infiammazione da cibo; Approccio moderno secondo le nuove ricerche dell’immunologia;
Storia critica e evidenze attuali;
Malattie correlate alla immunoflogosi e possibilità di intervento clinico;
Interferenza infiammatoria e alimentazione.

• Dieta individuale e dieta di segnale. Strumenti semplici di prevenzione e benessere:
La prevenzione e la gestione dei processi infiammatori attraverso l’alimentazione; Insulinoresistenza e abitudini alimentari;
Conoscere le basi biochimiche e neurologiche per modulare le adipochine;
Neuro-ormoni e alimentazione;
Equilibrio ormonale e alimentazione;
Prestazione muscolare e alimentazione;
Integratori alimentari e supplements;
Integratori citochino specifici e salute;
I cibi funzionali e le regole base.

• Gli strumenti pratici per agire sull’intero organismo:
Integrazione tra infiammazione e insulinoresistenza;
La guida alimentare al recupero della tolleranza;
Gli esami a disposizione per approfondire la conoscenza infiammatoria;
Alimentazione e disagio psichico;
Equilibrio integrato nei diversi aspetti clinici;
Utilità per l’osteopata, il posturologo, il fisioterapista, il fitoterapista, il naturopata, il medico;
Gli strumenti per agire (dalle
bilance al centimetro) e i supporti esterni delle farmacie.

QUI pdf icola brochure

Per ulteriori informazioni:
telefono 0697274138
em@il Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
referente: Dott.ssa Valeria Novelli, Responsabile organizzativa Corsi di formazione e Post-Graduate

La Scuola

CHINESIS è un'associazione culturale senza fine di lucro che riunisce studiosi, docenti e ricercatori di chiara fama nel campo della medicina e terapia riabilitativa, della posturologia, dell'osteopatia, della medicina psicosomatica e psicologia clinica, della medicina integrata. 

Il nostro Corso di Formazione in Osteopatia Chinesis I.F.O.P. rappresenta una delle poche iniziative realmente eccellenti nel panorama formativo osteopatico in Italia come in Europa.

La nostra storia
La Chinesis I.F.O.P. istituisce il Corso di formazione in Osteopatia nel 2002 ed ottiene il riconoscimento ufficiale del Registro degli Osteopati d'Italia (R.O.I.).
Nel corso di quasi venti anni, la Chinesis I.F.O.P. si è distinta per un'intensa attività didattica, scientifica e clinica e per aver riunito studiosi e ricercatori di chiara fama nel campo della medicina, della terapia riabilitativa, della posturologia, dell'osteopatia, della medicina psicosomatica, della medicina integrata.
La Chinesis si fregia di aver ottenuto riconoscimenti di sicuro prestigio da parte del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, con l'approvazione e la concessione di apposito contributo, di progetti scientifici e tecnici inerenti la prevenzione delle lombalgie (Prot. 1287/2001), la posturologia (Prot. 897/2002), la medicina dello Sport e la prevenzione dei traumi sportivi (Prot. 3714 / 2003) e la scienza degli alimenti e della nutrizione (Prot. 600/2003), la medicina quantistica e le intolleranze alimentari (Prot. 2293/2004), Postura e Scuola (Prot. 1655/2006), Scienza degli alimenti: sana nutrizione (Prot. 1234/2007), La posturologia a scuola (Prot. 1306/2008) e Sana alimentazione e benessere (Prot. 1024/2009).

La Chinesis I.F.O.P. ha attivato, nel corso degli anni a partire dall'anno 2002-2003 una proficua collaborazione didattica e scientifica dapprima con il Dipartimento di Medicina Sperimentale e Patologia, successivamente con il Dipartimento di Neurologia e ORL e infine con il Dipartimento Organi di Senso della Facoltà di Medicina dell'Università Sapienza di Roma. Con le suddette Istituzioni Universitarie sono state inoltre realizzate attività di ricerca e pubblicazioni scientifiche, attività testimoniate anche dai numerosi congressi da noi organizzati.

Chinesis Congresso Post Locandina A3 19 003

Anche per quest’anno accademico, la Chinesis ha in essere una collaborazione con il Dipartimento Neuroscienze umane, Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Sapienza Università di Roma, per l'organizzazione delle attività didattiche e scientifiche e il coordinamento scientifico e didattico del Master in Posturologia, attivato presso la medesima Università.

scoppa fattapposta
La Chinesis ha inoltre stipulato una collaborazione scientifico-didattica con l'Università degli Studi di Sassari, Dipartimento di Scienze Biomediche, con lo scopo di realizzare un'offerta formativa di qualità e una congrua produzione scientifica, valutando

logo unisassariDipartimento di Scienze Biomediche - CERNATEC


Dal 2 dicembre 2017, infine, la Chinesis I.F.O.P., già facente parte della Commissione Didattica del ROI confluisce nell'AISO (Associazione Italiana Scuole di Osteopatia). La Chinesis IFOP è pertanto socio fondatore di AISO.

logo aiso
La Chinesis I.F.O.P.
In secondo luogo, l'Amministrazione responsabile dell'organizzazione del Corso non è una semplice associazione di fatto o società a responsabilità limitata, ma un'Associazione Riconosciuta dall'Ufficio Territoriale del Governo con n. 380/2005 ai sensi del D.P.R. 361/2000.
L'Istituto di Formazione in Osteopatia e in Posturologia (I.F.O.P.) nasce nel 2000 in seno alla Chinesis I.F.O.P.: come si evince dalla sua denominazione, questa scuola di Osteopatia, ideata e fondata dal D.O. Yann Pointhiere e dal Prof. Fabio Scoppa, mette a frutto l'esperienza e la conoscenza maturata in Posturologia correlandola con i principi dell'Osteopatia tradizionale.

L'eccellenza dell'offerta didattica
A tale valore se ne affianca un altro non meno importante, rappresentato da un'offerta didattica eccellente: i migliori docenti osteopati per le materie professionali, sempre affiancati da osteopati tutor per le esercitazioni pratiche; ottimale rapporto docente-discente per le esperienze pratiche guidate; professori universitari per le materie medico-scientifiche.

Il Corso di Osteopatia a Ciclo Unico, Scuola Unica – Nuovo Ordinamento (per gli iscritti dall’anno 2016), che accorpa i due precedenti Vecchi Ordinamenti (V.O.) a Tempo Parziale (6 anni) e a Tempo Pieno (5 anni), prevede una comune formazione di 5 anni, alla quale possono accedere sia diplomati che laureati, secondo un sistema di Crediti Formativi (C.F.) e di riconoscimento di eventuali titoli pregressi.
Il Corso di Osteopatia Scuola Unica – Nuovo Ordinamento come è strutturato oggi ottempera alle indicazioni del Registro degli Osteopati d'Italia (R.O.I.), al fine di garantire ai propri allievi una formazione che risponda ai criteri stabiliti dall'O.M.S. e alla norma CEN 16686/2015.

Il Corso di Osteopatia a Tempo Parziale - Vecchio Ordinamento (per gli iscritti fino all'anno 2015/2016 incluso) dell'Istituto di Formazione in Osteopatia e in Posturologia della Chinesis I.F.O.P., rivolto ai laureati in materie sanitarie ed in Scienze Motorie, è strutturato in 6 anni (7/8 settimane di lezione annue di 3/4 giorni, per un totale di 27/28 giorni di didattica frontale), secondo gli standards formativi classici.

Il Corso di Osteopatia a Tempo Pieno - Vecchio Ordinamento (per gli iscritti fino all'anno 2015/2016 incluso) rivolto ai diplomati (maturità) ed ai laureati in materie non sanitarie, è invece strutturato in 5 anni per complessive 4280 ore di formazione in presenza e di 300 crediti formativi (30 settimane di lezioni frontali, escludendo le esercitazioni pratiche e tirocini).
Alla fine del VI anno per il Tempo Parziale e del V anno per il Tempo Pieno è previsto l'esame per il conseguimento del D.O. (Diploma di Osteopatia), che prevede una prova pratico-clinica e la discussione della tesi.

L'attività clinica
Un altro elemento peculiare del nostro Corso riguarda le esercitazioni cliniche. Grazie alle collaborazioni universitarie (tra le altre con il Dipartimento di Scienze Ginecologiche Ostetriche e Scienze Urologiche della Facoltà di Medicina e Odontoiatria - Sapienza Università di Roma e con l'UNITA' OPERATIVA COMPLESSA MEDICINA INTERNA 2 Dipartimento di Medicina Interna e Specialistica dell'Azienda Ospedaliera San Camillo – Forlanini), nel corso di questi anni agli studenti della nostra scuola è stata data la possibilità di svolgere attività cliniche e di tirocinio sia in strutture pubbliche che private, stabilendo anche un proficuo confronto e scambio di idee ed iniziative con il personale medico preposto. Forti dell'esperienza e dei risultati molto incoraggianti, tale iniziativa viene da quest'anno rinforzata ed estesa anche ad altri ambiti medici specialistici.
Tale attività clinica è un'iniziativa realmente unica, che sarà aperta come forma di aggiornamento anche agli osteopati che desiderano effettuare questa esperienza.

scoppa stazzi
La nostra filosofia di insegnamento
La nostra formazione in Osteopatia prevede innanzitutto che lo studente impari a "pensare in modo osteopatico", secondo i principi su cui si fonda l'Osteopatia. Quindi lo studente deve acquisire non soltanto una tecnica manipolativa altamente specialistica, ma anche e soprattutto capire la logica sottesa all'applicazione dei principi dell'Osteopatia e il ruolo preciso della diagnosi palpatoria e del trattamento manipolativo: l'Osteopatia come medicina funzionale piuttosto che mera sequenza di tecniche manuali fini a se stessi.
Per aiutare lo studente a cogliere il senso e lo scopo di questo modus operandi, durante il Corso, oltre ad alla formazione teorica delle materie medico-scientifiche finalizzate alla formazione di un professionista sanitario completo, vengono fornite informazioni dettagliate inerenti l'applicazione del trattamento osteopatico in tutti i contesti clinici.

 
magnifica clinica
Fabrizio Magnifica, D.O.m.R.O.I.,
docente Area Muscolo-Scheletrica - Strutturale


mangiavillano clinica
Stefano Mangiavillano, D.O.m.R.O.I.,
docente Area Viscerale

 prelati clinica
Marco Prelati, D.O.m.R.O.I.,
docente Area Viscerale
 silvi clinica
Stefano Silvi, D.O.m.R.O.I.,
docente Area Mio-Fasciale

Le nostre eccellenze

I nostri diplomati diventano gli Osteopati dei Campioni!

La Scuola di Osteopatia Chinesis I.F.O.P. ha portato i suoi allievi ai vertici del panorama sportivo mondiale: osteopati diplomati presso la nostra Scuola hanno seguito gli atleti Olimpici Italiani alle Olimpiadi di Rio 2016 per il canottaggio e la pallacanestro, ai Campionati Mondiali di Canottaggio a Rotterdam, ai Campionati Mondiali di Pugilato e, negli anni scorsi, i calciatori di serie A di Fiorentina e Sampdoria.
Tutto ciò è testimonianza di una formazione di eccellenza che la Chinesis I.F.O.P. garantisce a tutti i suoi allievi, futuri professionisti.

lenoci testiGLI OSTEOPATI CHINESIS I.F.O.P. CON GLI ATLETI OLIMPICI DELLA NAZIONALE ITALIANA DI CANOTTAGGIO AI CAMPIONATI MONDIALI DI ROTTERDAM 2016
(in foto il DO Alessandro Testi, Coordinatore Tirocinio Clinico)

ciallellaFEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO ALLE OLIMPIADI DI RIO 2016
(in foto il DO Francesco Ciallella, Docente Area Mio-Fasciale Chinesis I.F.O.P.)

CHINESIS I.F.O.P.: IL FUTURO NELLE TUE MANI

Sulle nostre pagine Facebook facebook ico e Instagram instagram ico potrai vedere le tante testimonianze fotografiche riportate dai nostri ex allievi, ora osteopati nel mondo sportivo di alto livello, con gli atleti olimpici che hanno seguito.


guglietta1 guglietta2FEDERAZIONE ITALIANA CANOTTAGGIO e FEDERAZIONE ITALIANA DI ATLETICA LEGGERA in vista delle OLIMPIADI DI TOKYO 2020
(in foto il DO Antonio Guglietta, Osteopata tutor della Chinesis I.F.O.P.)

Le tre certificazioni di qualità della Chinesis I.F.O.P. per la formazione in Osteopatia previste dall'OsEAN e dall'AISO.

tuv3tuv3 tuv3

Lineamenti di Auricoloterapia - Prefazione

copertina libroauricolo

Prefazione.
"Non credo sia casuale che un neurologo, o meglio un neurofisiologo, si trovi a presentare un testo di Auricoloterapia.

In effetti l'apporto della neurofisiologia nella comprensione dei complessi meccanismi che sottendono l'efficacia della stimolazione auricolare è da considerarsi essenziale. I pregevoli lavori di Bossy, di Niboyet, di Alimi e degli altri ricercatori che hanno cercato di documentare in termini neurofisiologici la scoperta di paul Nogier, testimoniano la rilevanza di questo apporto.

E' un imperativo scientifico documentare i meccanismi d'azione e valutare l'efficacia delle procedure terapeutiche che vengono applicate alla clinica: tale validazione, che è una caratteristica propria della medicina occidentale, e alla base della credibilità delle procedure stesse e parametro necessario nell'ambito dell'Evidence Based Medicine.

Ritengo che sotto questo aspetto l'Auricoloterapia abbia tutte le carte in regola per occupare uno spazio legittimo in questo ambito, anche se, come ci ricorda Popper, "la ricerca non ha fine", e tanta strada c'è ancora da fare in questa direzione. Comunque sia, già oggi questa metodica ha raggiunto livelli di credibilità scientifica di notevole rilievo: si pensi, a titolo esemplificativo, al riconoscimento dell'Auricoloterapia da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Non solo come neurologo ma anche in qualità di cultore delle scienze riabilitative e fisioterapiche sono stato spinto a presentare questo testo, che presenta un aspetto originale a mio avviso molto significativo: in questo manuale, forse per la prima volta, l'Auricoloterapia viene esplicitamente presentata come una metodica fisioterapica oltre che medico-chirurgica.

In qualità di Presidente del Corso di Laurea in Fisioterapia della I Facoltà di Medicina e Chirurgia nell'Università "La Sapienza" di Roma, è per me un vero piacere presentare questo testo di Auricoloterapia scritto da uno dei docenti più qualificati del Corso di Laurea.

L'Auricoloterapia è una reflessoterapia che utiizza un ampio ventaglio di presidi fisioterapici classici estremamente efficaci sui punti auricolari, quali la stimolazione elettrica transcutanea, il laser, il massaggio manuale o strumentale, o metodiche più avanzate come quelle derivanti dalla fisica quantistica. Pertanto il fisioterapista, così come il medico o l'odontoiatria, può utilizzare proficuamente questa riflessoterapia con notevole soddisfazione professionale.

Peraltro L'Auricoloterapia ben si presta ad un suo utilizzo in ambito riabilitativo nell'ottica di un approccio terapeutico integrato, potendosi combinare proficuamente con metodiche chinesiterapiche e riabilitative. Merita di essere ricordata la sua utilità anche negli squilibri posturali, tematica trattata in uno specifico capitolo dell'Autore, Fabio Scoppa, che sull'argomento ha una competenza altamente specialistica, ben documentata anche dalla sua attività di Coordinatore scientifico e didattico del Master post-lauream in Posturologia di questa Università.

In definitiva ritengo che questo manuale sia di agile consultazione e di estrema utilità praticaper tutti quei terapeuti, medici e fisioterapisti, che intendono avvalersi di questo affascinante ed efficace strumento reflessoterapico."

Prof. Giuseppe Amabile

Titolare II Cattedra di Neurologia

Direttore del Dipartimento di Neurologia e Otorinolaringoiatria

Direttore della II Scuola di Specializzazione in Neurologia

Direttore del Master in Posturologia

Presidente del Corso di Laurea in Fisioterapia

Policlinico Umberto I

Iª Facoltà di Medicina e Chirurgia

Università "La Sapienza" di Roma

Presentazione
"E' un grande piacere per me introdurre questo libro in lingua italiana, destinato ad illuminare, informare e iniziare i colleghi transalpini che, spesso meravigliati, scoprono l'efficacia, l'eleganza, la potenza di questo magnifico metodo di diagnosi e cura che è l'Auricoloterapia.

Occorre ringraziare l'Associazione Chinesis, organizzatrice dei Corsi di Formazione in Italia, per aver capito che questa medicina poteva integrarsi perfettamente in un insegnamento di fisioterapia, di medicna manuale e di medicina classica. Praticare l'auricoloterapia non significa ritornare alla religione, o dipendere da un Guru, e nemmeno aver bisogno di concezioni Medievali per agire e curare. Siamo davanti ad una medicina occidentale che non rinnega nessuno dei valori dell'agopuntura Orientale, ma che lavora ad un altro livello, quello delle disfunzioni.

La disfunzione di cui la sofferenza organica non è che lo stadio estremo, si traduce in un disordine a livello di respirazione cellulare, disordine negli scambi sodio/potassio, o disordine umorale dovuto alle interferenze, alle inibizioni, alle sostituzioni, che portano tutte ad una rottura degli equilibri delle membrane, con l'inevitabile e temibile anossia tissutale, preludio ad una patologia clinica completa. Facendo fronte a questo disturbo, il nostro sistema neurovegetativo gioca il suo ruolo integratore al fine di normalizzare e riparare la disfunzione metabolica.

Già nel 1978 il Prof. Magnin insegnava che l'Auricoloterapia liberava il sistema di controllo e correggeva il disturbo.

Occorre ringraziare il nostro maestro, il Dr. Paul Nogier, che con i mezzi dei suoi tempi ha messo sulla carta e nelle nostre teste una teoria che ogni giorno si conferma e conferma, di per se stessa, la sua genialità.

Tutti i lavori di ricerca attuali, che siano essi istologici, clinici o di natura medica, confermano le scoperte di Nogier, dando loro uno statuto ufficiale, una chiave per prenetare nell'ambito universitario o ospedaliero. In questo libro si sente la perfetta padronanza della materia da parte dell'Autore Prof. Scoppa. Questo libro dona la voglia di andare più lontano senza mai distogliersi dai concetti scientifici più elaborati. in breve, ti fa venire voglia di praticare l'Auricoloterapia. Ciò che è chiaro si enuncia chiaramente, e Fabio Scoppa è chiaro, preciso, didattico. Ma questo noi già lo sappiamo attraverso il suo insegnamento e la sua pratica. Egli diventa, grazie a questa opera, un pilastro per la difesa dell'Auricoloterapia, ed è per questo che tutti noi dobbiamo ringraziarlo. I lettori di quest'opera scopriranno un aspetto affascinante, un ragionamento particolare, una riflessione sull'uomo più umanista, attento all'ascolto del respiro del corpo piuttosto che alle sue grida. Allo stesso tempo questo libro è uno strumento pratico per aiutare la guarigione, il sollievo, il vivere meglio nella nostra società.

I lettori vedranno anche come l'Auricoloterapia sia una tecnica elettiva per ristabilire gli equilibri neurovegetativi del corpo nella gestione dello stress. Apprenderanno anche a conoscere meglio i loro simili, che è sicuramente il miglior modo per conoscere meglio se stessi.

Auguro lunga vita a questo libro, ringrazio le Autorità universitarie e ministeriali che hanno avuto l'intelligenza ma anche il coraggio di inserire questo metodo nell'Educazione Continua in Medicina. Hanno dimostrato notevole lungimiranza ed un modo di augurare benessere ai loro cittadini.

Questo libro è un segno di riconoscenza al mio lavoro appassionato e motivo di orgoglio personale. Mi congratulo nuovamente con il Prof. Fabio Scoppa, mio amico, per questa iniziativa che mi va dritta al cuore, e che mi ricompensa di questi anni di insegnamento a Roma a colleghi motivati ed entusiasti."

Docteur Bernard Leclerc

Direttore dell'insegnamento di Auricoloterapia del

GLEM (Groupe Lyonnais d'Etudes Médicales)

Membro del Consiglio di Amministrazione del GLEM - Lione

Membro del Comitato Scientifico dell'Associazione Chinesis - Roma


 

indice

·         PREFAZIONE del Prof. Giuseppe

·         AmabilePRESENTAZIONE del Dottor Bernard

·         LeclercINTRODUZIONE dell'Autore

VII

IX

XI

1 Low tech - Hi prudence therapeutic approach

1

2 Cos'è l'Auricoloterapia

5

3 Somatotopia Auricolare

7

4 Anatomia e Morfologia dell'orecchio

9

5 Modalità di azione dell'Auricoloterapia

13

6 Dolore e Auricoloterapia

25

7 Ricerca del punto patologico

41

·         Ricerca meccanica

·         Ricerca elettrica

·         Reazione del polso (V.A.S.)

43

43

44

8 Trattamento di un punto patologico auricolare

45

·         Massaggio del punto

·         Seme di vaccaria

·         Stimolazione elettrica transcutanea

·         Stimolazione magnetica

·         Laser

·         Ago

·         Ago semipermanente (ASP)

·         Cauterizzazione

·         Cromopuntura auricolare

·         Medicina quantistica

45

46

46

46

46

46

46

47

47

47

9 Caratteristiche del punto auricolare

49

·         Il punto non è fisso e non è sempre rilevabile

·         Il punto è doloroso

·         Il punto ha una minore resistenza elettrica

·         La detezione auricolare del punto è qualitativa e non quantitativa

·         Il punto è più frequentemente omolaterale

49

49

49

49

49

10 Trattamento globale del padiglione auricolare

51

·         Applicazione di campi magnetici

·         Massaggi globali auricolari

·         Aree essenziali

51

51

56

11 Colonna vertebrale

57

·         Considerazioni cliniche

·         Tecnica del raggio

62

62

12 Localizzazioni mesodermiche

63

13 Localizzazioni endodermiche

65

14 Localizzazioni ectodermiche

67

15 Localizzazioni nascoste

69

16 Localizzazioni del sisema neurovegetativo

71

17 Localizzazioni pretragali

73

18 Localizzazioni dei nervi cranici e troncoencefaliche

75

19 Localizzazioni delle ghiandole e degli ormoni ipofisari

77

20 Punti maestri

79

·         Punto 0

·         Punto 0'

·         Punto R di Bourdiol

·         Punto di Bosch

·         Punto dell'allergia

·         Punto dell'eliminazione

·         Punto del plesso cervicale superficiale (PCS)

·         Punto del talamo

·         Punto dell'ipotalamo

·         Punto maestro sensoriale (PMS)

·         Punto dell'aggressività

·         Punto Shen Men

·         Punto meraviglioso di Nogier

·         Punto sciatico

·         Punto dei mascellari e dei denti

80

80

80

80

80

80

80

80

81

81

81

81

81

81

81

21 Punti di adattamento

83

22 Grandi riflessi

85

23 Indicazioni, Controindicazioni, Punti interdetti, Interazioni

87

·         Indicazioni principali

·         Controindicazioni

·         Punti interdetti

·         Interazioni

87

87

88

88

24 La seduta di Auricoloterapia

89

·         L'interrogatorio e lo studio anamnesico

·         L'esame clinico

·         La rimozione degli ostacoli

·         La ricerca e il trattamento dei punti di adattamento

·         La ricerca del punto auricolare

·         Il trattamento del punto auricolare

·         I trattamenti integrati o complementari

89

89

90

92

92

92

92

25 Protocolli di trattamenti

93

·         Algodistrofia

·         Appendicite

·         Asma

·         Cefalea muscolo-tensiva

·         Cicatrici patologiche

·         Cistite

·         Costipazione, Stitichezza

·         Depressione

·         Dermatite atopica

·         Dismenorrea

·         Dolori cronici

·         Emicrania

·         Emorroidi

·         Esofagite, Reflusso gastro-esofageo, pirosi

·         Fatica cronica

·         Fibromialgia

·         Herpes Zoster

·         Infertilità

·         Insonnia

·         Intossicazioni

·         Ipertensione arteriosa

·         Lacrimazione carente o eccessiva

·         Lombalgia cronica

·         Lombosciatalgia

·         Mastodinia, mastopatia fibrocistica, Adenodisplasia

·         Nevralgia trigeminale

·         Obesità e comportamento alimentare iperfagico

·         Poliartrite reumatoide

·         Programma di rilassamento

·         Spalla dolorosa

·         Spasmofilia

·         Tabagismo

·         Tic nervosi

·         Torcicollo spastico

93

98

99

100

102

110

111

112

113

114

115

116

117

118

119

120

121

122

123

124

125

126

127

128

130

131

132

134

135

136

137

138

142

143

26 Auricoloterapia posturale

145

27 Bibliografia

159

Biografia dell'autore

Master in Posturologia

puntoesclamativoNUOVO BANDO a.a. 2020/2021 ONLINE. Scadenza 15 gennaio 2021 puntoesclamativo

posturologia

Il MASTER DI I° LIVELLO IN POSTUROLOGIAha lo scopo di fornire una formazione permanente specialistica in posturologia e di promuovere un apprendimento teorico pratico delle più recenti acquisizioni nel campo della valutazione funzionale globale degli squilibri posturali, della terapia, dell'educazione e della rieducazione posturale.

Il Corso di studi è annuale e prevede l’acquisizione di 60 crediti formativi universitari.
Al suo completamento, la Sapienza Università di Roma conferisce il DIPLOMA DI MASTER UNIVERSITARIO IN POSTUROLOGIA.

Nell’a.a. 1999-2000, presso la I° Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Sapienza di Roma, è stato istituito il primo Corso di Perfezionamento in Posturologia, poi divenuto Master in Posturologia. Da allora, nel corso di questi anni, l’iniziativa ha raccolto favorevoli consensi nella comunità scientifica e professionale, divenendo un’iniziativa consolidata di formazione specialistica post-lauream.

scoppa fattappostaalmaster


Nuova edizione dello storico Master in Posturologia dell'Università Sapienza di Roma, Direttore il Prof. Francesco Fattapposta, Coordinatore Scientifico e Didattico, sin dalla sua attivazione, il Prof. Fabio Scoppa. Nel corso di tutti questi anni, la Chinesis I.F.O.P. è stata incaricata dell'organizzazione attività formative teorico-pratiche e del coordinamento didattico del Master in Posturologia, Facoltà di Medicina e Odontoiatria, Sapienza Università di Roma.
Una collaborazione importante che si è consolidata nell'arco di oltre quindici anni accademici. Infatti, per le attività inerenti il Master in Posturologia, la Chinesis I.F.O.P. ha ufficialmente attivato, dall'anno accademico 2002/2003, una collaborazione didattica e scientifica con la Facoltà di Medicina dell'Università Sapienza di Roma, che si è rinnovata nel corso degli anni (Dipartimento di Medicina Sperimentale e Patologia, Dipartimento di Neurologia e ORL, Dipartimento Organi di Senso, Dipartimento di Neurologia e Psichiatria). Con la suddetta Istituzione Universitaria sono state inoltre realizzate attività di ricerca e pubblicazioni scientifiche nel campo della Posturologia, dell'Osteopatia e della Medicina Riabilitativa.

QUI   pdf ico il bando  di ammissione all'a.a. 2020/2021

Reflessologia. Il trattamento delle zone riflesse del tessuto connettivo

CORSO di formazione in REFLESSOLOGIA. Il TRATTAMENTO delle ZONE RIFLESSE del TESSUTO CONNETTIVALE.

puntoesclamativoCONCLUSO

Roma, 14 e 15 settembre 2017

reflessologia

Docente:

Prof. Fabio Scoppa
Dottore di Ricerca in Neuroscienze
Dottore di Ricerca in Fisiologia
Direttore della Scuola di Osteopatia I.F.O.P.
Coordinatore Scientifico del Master in Posturologia Facoltà di Medicina e Odontoiatria - Sapienza Università di Roma

Il Corso organizzato dalla Chinesis I.F.O.P., tenuto dal Prof. Fabio Scoppa, Dottore di Ricerca in Neuroscienze, Dottore di Ricerca in Fisiologia, Direttore della Scuola di Osteopatia I.F.O.P., Coordinatore Scientifico del Master in Posturologia Facoltà di Medicina e Odontoiatria - Sapienza Università di Roma, presenta, in modo eminentemente pratico, il trattamento zonale riflesso del tessuto connettivo (così detto Massaggio Connettivale).

Sulla base dei riflessi viscero-somatici e somato-viscerali presenti in tutto il corpo, il metodo rappresenta una reflessologia particolarmente efficace per riequilibrare il sistema neurovegetativo e favorire la risoluzione di un’ampia serie di problematiche, da quelle di ordine viscerale a quelle a carico del sistema muscolo scheletrico.

Particolarmente indicato per chi si occupa di Postura, Osteopatia, Fisioterapia, per gli operatori sanitari, per tutti gli operatori di tecniche del massaggio e terapie corporee in genere.

QUIpdf icola brochure

Per ulteriori informazioni:
telefono 0697274138
em@il Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
referente: Dott.ssa Valeria Novelli, Responsabile organizzativa Corsi di formazione e Post-Graduate

Scuola di Osteopatia a ciclo unico - Scuola Unica

chinesis ondarossa
Dall'anno 2016-2017 la Chinesis I.F.O.P.,
ottemperando alle indicazioni del Registro degli Osteopati d'Italia (R.O.I.), al fine di garantire ai propri allievi una formazione che risponda ai criteri stabiliti dall'O.M.S. e alla norma CEN 16686/2015, in seno all'Associazione Italiana Scuole di Osteopatia (A.I.S.O.), di cui la Chinesis I.F.O.P. fa parte ed è socio fondatore,
istituisce un Nuovo Ordinamento (N.O.), denominato Scuola Unica (S.U.), che accorpa i due precedenti Vecchi Ordinamenti (V.O.) a Tempo Parziale (6 anni) e a Tempo Pieno (5 anni).Alla Scuola Unica, che prevede una comune formazione di 5 anni, potranno dunque accedere sia diplomati che laureati, secondo un sistema di Crediti Formativi (C.F.) e di riconoscimento di eventuali titoli pregressi.
Alla Scuola Unica - Nuovo Ordinamento (N.O.) possono accedere le seguenti figure:

Tipo T1 Tipo T2

Per iscriversi è necessario compilare:

  • il modulo di ammissione scaricabile QUI pdf ico(barrare il Tipo di riferimento) e inviarlo a: CHINESIS I.F.O.P. Segreteria Didattica - VIA G. CAVALCANTI, 2 - 00152 ROMA, corredato di:
  • copia del bonifico bancario da versare all':
ASSOCIAZIONE CULTURALE CHINESIS, conto n° 922936 - UNICREDIT BANCA
ROMA OZANAM
VIA FEDERICO OZANAM, 20 00152 ROMA
IBAN IT53A0200805052000000922936
  • regolamento studenti firmato in ogni sua parte scaricabile QUI* pdf ico;
  • fotocopia del titolo di studio di provenienza o dichiarazione sostitutiva di certificazione (ai sensi del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.445 art.46) dei titoli di studio posseduti;
  • fotocopia di un documento d'identità e codice fiscale e eventuale partita iva;
  • n.2 foto con firma a tergo;
  • autorizzazione al trattamento dei dati personali, per l'alunno pdf icoe per il paziente pdf ico che si andrà a incontrare nel tirocinio clinico;
  • curriculum vitae con specificate le attività formative, professionali, scientifiche, firmato in calce.

Eventuali modifiche del Regolamento studenti, ancorchè non firmato negli anni successivi, sono considerate conosciute in virtù della pubblicazione online e quindi della conoscibilità del Regolamento stesso da parte dello studente. E' quindi onere dello studente prendere visione del Regolamento pubblicato online e delle eventuali modifiche.

Per ulteriori informazioni:
telefono 0697274138
em@il oQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Referenti:
Dott.ssa Emanuela Crocetta
Responsabile organizzativa materie osteopatiche e rapporti esterni Scuola di Osteopatia
Sig.ra Daniela Patronelli
Responsabile organizzativa materie medico-scientifiche e tirocini clinici Scuola di Osteopatia

QUI  pdf ico il codice deontologico degli studenti
QUI  pdf icoil modulo per eventuali suggerimenti e reclami

Tipo T1 Diplomati o altre Lauree non sanitarie
Frequenza corsi:

5 anni:
- moduli di materie osteopatiche di 4 giorni ciascuno/anno;
- moduli di materie mediche (come da tabella a seguire):
(QUIpdf ico per la versione in pdf )

Costo totale del corso/anno:

€ 5.622,00/anno
La rateizzazione per ciascun anno di Corso per il Tipo T1 - Diplomati o altre Lauree non sanitarie è la seguente:
- I rata - Iscrizione (all’atto dell’iscrizione per il I anno o entro il 30/11 dell’anno precedente all’anno di iscrizione per gli anni successivi al I): € 720,00 (IVA inclusa) + € 450,00 (Quota associativa) per un totale di € 1.170,00;
- II rata (entro il 30/01) € 556,50 (IVA inclusa);
- III rata (entro il 28/02) € 556,50 (IVA inclusa);
- IV rata (entro il 30/03) € 556,50 (IVA inclusa);
- V rata (entro il 30/04) € 556,50 (IVA inclusa);
- VI rata (entro il 30/05) € 556,50 (IVA inclusa);
- VII rata (entro il 30/06) € 556,50 (IVA inclusa);
- VIII rata (entro il 30/07) € 556,50 (IVA inclusa);
- IX rata (entro il 30/09) € 556,50 (IVA inclusa).

In caso di assenza o rinuncia, il relativo pagamento sarà comunque dovuto e non potrà essere riportato sull'anno successivo.
Le modalità di pagamento della quota di iscrizione devono essere conformi a quanto stabilito dalla Chinesis I.F.O.P. come indicate nel prospetto (che deve essere firmato in calce per accettazione). In caso di mancato pagamento delle quote entro il termine previsto, lo studente è tenuto al pagamento di una mora per il tardivo pagamento. L'importo della suddetta sovrattassa è di € 60,00 per un ritardo non superiore a sette giorni e di € 180,00 per un ritardo superiore a sette giorni, fatto salvo quanto previsto dagli artt. 18 e 19 del *Regolamento degli Studenti.
Chinesis I.F.O.P. si riserva annualmente la possibilità di adeguamenti ai parametri ISTAT.

 

Tipo T1 con crediti Lauree T1 con crediti (Tipo I - OMS 2010- Mix Mode, CEN 16686/2015)
Frequenza corsi: 5 anni:
- moduli di materie osteopatiche di 4 giorni ciascuno/anno;
- moduli di materie mediche (come da tabella a seguire):
(QUI pdf ico per la versione in pdf )

Costo totale del corso/anno:

€ 3.750,00/anno
La rateizzazione per ciascun anno di Corso per il Tipo T1 - Lauree T1 con crediti è la seguente:
- I rata - Iscrizione (all’atto dell’iscrizione per il I anno o entro il 30/11 dell’anno precedente all’anno di iscrizione per gli anni successivi al I): € 1200,00 (IVA inclusa) + € 450,00 (Quota associativa) per un totale di € 1.650,00;
- II rata (entro il 30/03) € 700,00 (IVA inclusa);
- III rata (entro il 30/06) € 700,00 (IVA inclusa);
- IV rata (entro il 30/09) € 700,00 (IVA inclusa).

In caso di assenza o rinuncia, il relativo pagamento sarà comunque dovuto e non potrà essere riportato sull'anno successivo.
Le modalità di pagamento della quota di iscrizione devono essere conformi a quanto stabilito dalla Chinesis I.F.O.P. come indicate nel prospetto (che deve essere firmato in calce per accettazione). In caso di mancato pagamento delle quote entro il termine previsto, lo studente è tenuto al pagamento di una mora per il tardivo pagamento. L'importo della suddetta sovrattassa è di € 60,00 per un ritardo non superiore a sette giorni e di € 180,00 per un ritardo superiore a sette giorni, fatto salvo quanto previsto dagli artt. 18 e 19 del *Regolamento degli Studenti.
Chinesis I.F.O.P. si riserva annualmente la possibilità di adeguamenti ai parametri ISTAT.

 

 Tipo T2

Laureati e laureandi in: Medicina e Chirurgia (superamento completo dei curricula didattici del terzo anno del Corso di Laurea, con l'obbligo di conseguire la Laurea in Medicina e Chirurgia prima del conseguimento del D.O. - Diploma di Osteopatia), e Lauree Sanitarie (o titolo equipollente conseguito con la normativa precedente). (Tipo II - OMS 2010, CEN 16686/2015)

Frequenza corsi:

5 anni:
- moduli di materie osteopatiche di 4 giorni ciascuno/anno;
- moduli di materie mediche (come da tabella a seguire):
(QUIpdf ico per la versione in pdf )

Costo totale del corso/anno:  

€ 3.500,00/anno

La rateizzazione per ciascun anno di Corso per il Tipo T2 - Laureati e laureandi in: il Medicina e Chirurgia (superamento completo dei curricula didattici del terzo anno del Corso di Laurea, con l'obbligo di conseguire la Laurea in Medicina e Chirurgia prima del conseguimento del D.O. - Diploma di Osteopatia), e Lauree Sanitarie (o titolo equipollente conseguito con la normativa precedente)  è la seguente:

- I rata - Iscrizione (all’atto dell’iscrizione per il I anno o entro il 30/11 precedente all’anno di iscrizione per gli anni successivi al I): € 950,00 (IVA inclusa) + € 450,00 (Quota associativa) per un totale di € 1.400,00;
- II rata (entro il 30/03) € 700,00 (IVA inclusa);
- III rata (entro il 30/06) € 700,00 (IVA inclusa);
- IV rata (entro il 30/09) € 700,00 (IVA inclusa).

In caso di assenza o rinuncia, il relativo pagamento sarà comunque dovuto e non potrà essere riportato sull'anno successivo.
Le modalità di pagamento della quota di iscrizione devono essere conformi a quanto stabilito dalla Chinesis I.F.O.P. come indicate nel prospetto (che deve essere firmato in calce per accettazione). In caso di mancato pagamento delle quote entro il termine previsto, lo studente è tenuto al pagamento di una mora per il tardivo pagamento. L'importo della suddetta sovrattassa è di € 60,00 per un ritardo non superiore a sette giorni e di € 180,00 per un ritardo superiore a sette giorni, fatto salvo quanto previsto dagli artt. 18 e 19 del *Regolamento degli Studenti.
Chinesis I.F.O.P. si riserva annualmente la possibilità di adeguamenti ai parametri ISTAT.

Dall'eventuale corso di laurea di provenienza, conclusosi o no, previa dimostrazione del suddetto percorso universitario, vengono riconosciuti in parte quei crediti formativi compatibili al corso di studi della Scuola Unica.
L'iscrizione viene perfezionata in seguito ad un colloquio di orientamento e approfondimento riguardo al percorso formativo e ai titoli accademici pregressi, previo appuntamento da concordare con la Segreteria Organizzativa chiamando lo 0697274138 o scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  La Segreteria è aperta: dal lun al ven ore 9,00 - 13,00 e 14,00 - 18,00.

N.B. In caso di non ammissione del candidato, la somma iniziale relativa al proprio tipo di iscrizione sarà restituita.

La retta annuale comprende:
- didattica frontale per materie Osteopatiche Professionalizzanti e materie medico-scientifiche.
Le lezioni per le materie Osteopatiche si terranno al Polo didattico di Villa EUR, mentre quelle per le materie medico-scientifiche e il tirocinio clinico si terranno nel Polo didattico di Via G. Cavalcanti, in Roma. Tutte le strutture di cui sopra sono a norma di legge per tali attività svolte, cui è stato riservato un ambiente appositamente dedicato alle attività cliniche osteopatiche. L'Associazione Chinesis nelle suddette sedi altresì dispone di tutta l'attrezzatura tecnica sia per le lezioni frontali (pc, videoproiettore, etc.) che per quelle pratiche (lettini, modelli anatomici, guanti e materiale sanitario, etc.)
- attività in sede di tirocinio clinico (per la quale è obbligatorio che lo studente produca 6 nominativi di pazienti/anno).
L'attività clinica e di tirocinio si svolgerà anche in strutture istituzionali in convenzione con la Scuola e in strutture private di nostro riferimento. Qualora lo studente volesse praticare tirocinio esterno in strutture di propria conoscenza, sarà cura della Scuola dargli le indicazioni su come muoversi in merito;
- materiale didattico dei docenti su Area Dedicata;
- materiale didattico dei docenti in formato audio e video;
- libri di testo di area professionalizzante per ogni anno di corso (fino ad esaurimento copie disponibili), in comodato d'uso gratuito (fino ad esame);
- assicurazione RCT Generale per tutti gli associati Chinesis in sede.

- ULTERIORI SPESE
- Assicurazione. E' obbligatorio che ogni allievo del Corso di Osteopatia sia cautelato individualmente da un'assicurazione RCT per la pratica dell'Osteopatia per tutta la durata della sua formazione (categoria "Tirocinante/Borsista/Stagista/Apprendista", anche in questo caso in cui lo studente è già laureato in professiore sanitaria o abbia un'assicurazione professionale). Pertanto ciascun allievo deve presentare una copia della polizza assicurativa stipulata con una compagnia di sua scelta (la Scuola non ha una compagnia assicurativa di riferimento);
- tassa d'esame D.O.m.R.O.I. alla fine del ciclo formativo completo, di € 400,00 + IVA = TOT. € 488,00 (per l'anno 2019).

Come per il Vecchio Ordinamento a Tempo Parziale e a Tempo Pieno, anche la Scuola Unica prevede:
I. la frequenza frontale delle lezioni.

Come da Regolamento della Commissione Didattica del R.O.I., all’ Art. 13 Disposizioni sugli obblighi di frequenza.:
(…) 4. Lo studente che non abbia ottenuto l’attestazione di frequenza ad almeno il 70% delle ore previste per ciascun Corso ufficiale di un determinato anno, nel successivo anno accademico viene iscritto, anche in soprannumero, come “ripetente” del medesimo anno di corso, con l’obbligo di frequenza ai corsi per i quali non ha ottenuto l’attestazione.

5. Lo studente che, essendo stato iscritto ad un corso di studio, non rinnovi l'anno seguente l'iscrizione, conserva la possibilità di ri-accedere a domanda al medesimo Corso di studi per l'anno di corso successivo all'ultimo frequentato, purché regolarizzi la propria posizione amministrativa secondo quanto stabilito dai regolamenti interni delle singole Scuole riconosciute dal ROI.

6. Lo studente può richiedere la sospensione degli studi per uno o più anni accademici per iscriversi e frequentare corsi di studio presso università estere.

7. Nel periodo di sospensione lo studente non è tenuto al versamento delle quote d’iscrizione scolastiche.

8. Lo studente può rinunciare in qualsiasi momento al proseguimento della propria carriera,

manifestando in modo esplicito la propria volontà con un atto scritto. (…);

II. esami di profitto annuali per ogni singola materia;

III. alla fine del superamento del corso di studi, al V anno, l’esame di tesi finale che attesta il compimento degli studi per poi poter, eventualmente, sostenere l’esame D.O.m.R.O.I.

Come per il Vecchio Ordinamento a Tempo Pieno, anche la Scuola Unica contempla, Tipo T1 - Diplomati o altre Lauree non sanitarie contempla, per le materie mediche, lo sbarramento al 2° anno:

• Anatomia Umana I e Anatomia Umana II

• Fisiologia I e Fisiologia II

• Istologia/Embriologia

• Neurologia I.

Coloro i quali non supereranno l'esame delle sopra elencate materie dovranno ripetere l'anno. Anatomia, Fisiologia, Istologia/Embriologia e Neurologia non sono propedeutici l'uno all'altro se non per propedeuticità. Tutte le materie medico-scientifiche e osteopatiche che prevedono più annualità implicano propedeuticità (per es. Neurologia I, Neurologia II, etc...) La propedeuticità è una conseguenza logico-temporale della preparazione degli esami e stabilisce un vincolo per il sostenimento degli stessi.

Per il Corso di Osteopatia Tipo T1 - Diplomati o altre Lauree non sanitarie, gli esami che prevedono propedeuticità, oltre a quelli con le evidenti annualità, sono:

• Biomeccanica 1 per Osteopatia Muscolo – Scheletrica 1, Biomeccanica 2 per Osteopatia Muscolo – Scheletrica 2.

A partire dall'anno 2017, valido sia per il Vecchio Ordinamento a Tempo Parziale e a Tempo Pieno che per la Scuola Unica di Tipo T1 e di Tipo T2, per una più corretta e completa formazione dello studente, gli esami delle materie osteopatiche devono essere sostenuti con lo scarto massimo di un'annualità per materia (es. non si può sostenere l'esame di Osteopatia Craniale 3 se non si sono superati almeno gli esami di Osteopatia Fasciale 1 e così via).

 


Associazione riconosciuta dall'Ufficio Territoriale del Governo con n° 380/2005 ai sensi del D.P.R. 361/2000.
Scuola appartenente all'A.I.S.O. che segue i criteri formativi stabiliti dalle norme internazionali.
Segreteria: tel. 06 5803284 – fax 06 5819860 | Segreteria didattico - organizzativa: tel. 06 97274138 – cell. 391 7289840 | e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. | P.I. 06064401000
2018 Certificata EN 16686:2015-07, ISO 29990:2010 TUV  ico tuv TUV - Intercert 2017 Certificata ISO 9001:2008. 2013 Certificata  fac FAC - Federazione delle Associazioni per la Certificazione. 2016 Certificata  sipem SIPEM - Società Italiana di Pedagogia Medica  |  Informativa per l'uso dei cookies | Web design | Software gestionale - Aiso Italia Roma


tuttosteopatia